Cerca nel Sito

Sei qui: Home

Marigliano, famiglie più sicure con i Vigili "SalvaBimbi"

marigliano polizia municpale

Marigliano (NA) - Un incontro per diffondere le semplici manovre per aiutare un bimbo che presenta segni di soffocamento da corpo estraneo, quello che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Marigliano, grazie alla forte sensibilità e determinazione del Comandante Armando Giuntoli, che ha promosso ed organizzato l'evento, in collaborazione con l'Associazione SalvaBimbi. L'iniziativa rivolta in particolare agli Agenti del Comando di Polizia Municipale, è stata accolta con grande interesse e partecipazione. Nel corso della lezione, tenuta dai Volontari SalvaBimbi, docenti sanitari, istruttori nazionali BLSD, sono state illustrate le manovre corrette di disostruzione, con cenni di rianimazione e consigli di prevenzione.

Attestato di Benemerenza a SalvaBimbi Onlus conferito dagli Ufficiali Aviatori dell'A.N.U.A. di Napoli

attestato di benemerenza

Il giorno 28 Marzo 2014, nella Sala Teatro dell'Accademia Aeronautica Militare di Pozzuoli, si è tenuta, una lezione sulle manovre di disostruzione pediatriche, promossa in occasione delle Celebrazioni per il 91° Anniversario dell''Aeronautica. In tale circostanza gli ufficiali Aviatori dell'AN.U.A. di Napoli, rappresentati dal Presidente e Consigliere Nazionale Gen.le Giuseppe Lenzi, hanno conferito, con infinita ammirazione, all'Associazione Salvabimbi Onlus, un Attestato di Benemerenza per la sua preziosa, incessante ed appassionata azione di divulgazione delle "manovre di disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo" tesa a salvare la vita di tantissimi di bambini in Italia.

Disostruzione Pediatrica, i Vigili di Marigliano (Na) in prima linea

Polizia-Municipale

MARIGLIANO - Si terrà il giorno 7 aprile 2014 nella Sala Consiliare del Comune di Marigliano (Na), una lezione interattiva sulle manovre di disostruzione pediatriche, promossa ed organizzata dal Comando di Polizia Municipale della Città di Marigliano, in collaborazione con i volontari dell'Associazione SalvaBimbi Onlus. L'evento informativo ha lo scopo di educare i vigili urbani e tutti coloro che parteciperanno ad un corretto intervento in caso di soffocamento da corpo estraneo. Purtroppo in Italia, ogni anno perdono la vita 50 bambini (dati SIP) per ostruzione delle vie aeree, la maggior parte di essi, muore non per l'ostruzione, ma a causa di un approccio errato da parte di chi gli sta vicino in quei primi drammatici momenti, il cosiddetto soccorritore occasionale. Il Comandante della Polizia Municipale di Marigliano, Armando Giuntoli, ha voluto fortemente questa iniziativa a tutela dei bambini e delle loro famiglie. "I recentissimi episodi di cronaca che hanno riguardato soprattutto bambini e neonati - afferma il comandante - ci impongono di tenere alta la guardia sul tema.

Accademia Aeronautica Militare a difesa delle vie aeree... pediatriche

ACCADEMIA ERONAUTICA WEB

POZZUOLI - 28 MARZO 2014 - Si è tenuta nella prestigiosa sede dell'Accademia Aeronautica Militare di Pozzuoli (NA) una lezione sulle manovre di disostruzione pediatriche salva bimbi dal titolo "una giornata per la vita". Appuntamento di informazione e prevenzione, che ha affrontato la problematica del soffocamento delle vie aeree da corpo estraneo in età pediatrica, con nozioni teoriche, dimostrazioni ed esercitazioni pratiche. L'evento promosso dall'Associazone Nazionale Ufficiali Aeronautica Militare e dal Tribunale per i Diritti del Malato, in collaborazione con l'Associazione SalvaBimbi Onlus, si è tenuto in occasione del 91° anniversario della fondazione dell'Aeronautica Militare Italiana. Per l'occasione la manifestazione ha ottenuto l'autorevole patrocinio del Com.te dell'istituto Gen.le di S.A. Fernando Giancotti. Ad aprire i lavori e fare gli onori di casa il Colonnello Garettini, che ha elogiato molto l'iniziativa e l'impegno dei volontari impegnati nel progetto salva bimbi.

Grande successo per le locandine SALVABIMBI

SAM 5475

Dopo il grande successo ottenuto dalla locandina virtuale realizzata a cura dei Volontari dell'Associazione SalvaBimbi, per la pagina FB e il web, nata da un'idea del dott. Domenico Buonanno, per la campagna di diffusione e sensibilizzazione della conoscenza delle manovre di disostruzione pediatriche: "La mia maestra non conosce le manovre di disostruzione!", ripresa e riadattata dalla rete formativa nazionale SALVAMENTO ACADEMY per i propri roll-up (nella foto),

Presentato il progetto "MARANO COMUNE SALVABIMBI"

marano salva bimbi

MARANO DI NAPOLI. 27 Marzo 2014 - Si è tenuta nella "Sala Cavallo" del Comune di Marano di Napoli la presentazione del progetto "Marano Comune SalvaBimbi". Il progetto, primo nel suo genere attuato in Campania, in modo capillare e strutturato, a favore della diffusione della conoscenza delle manovre di disostruzione pediatriche, nelle scuole, è stato ampiamente illustrato nel corso della conferenza pubblica, dal Sindaco Dott. Angelo Liccardo, dal'Assessore alla Sanità Dott. Domenico D'Ambra, dalla Consigliera Titty Astarita, e dai rappresentati delle Associazioni coinvolte, SalvaBimbi Onlus e Alice Volontariato. Presenti i rappresentati delle istituzioni scolastiche del territorio, genitori e cittadinanza. L'obiettivo di questa lodevole iniziativa, messa in campo dal Comune, sarà quello di informare e sensibilizzare il personale scolastico, docente e Ata, sulla problematica del soffocamento da corpo estraneo nei bambini, che ogni anno provoca 50 decessi (dati SIP), educandoli ad un pronto intervento attraverso lezioni interattive, con dimostrazioni, simulazioni e prove pratiche sui manichini.

Al Centro I.A.M.M.E. di Frequenza200 c/o Istituto Don Calabria di Napoli arriva SALVABIMBI

centro iamme web

Esperienza indimenticabile per i Volontari dell'Associazione SalvaBimbi Onlus presso l'istituto Don Calabria di Napoli. Il Centro I.A.M.M.E. di Frequenza200 si occupa da anni, di progetti di vita a favore di famiglie e giovani in situazioni di difficoltà, proponendosi come centro di aggregazione per il territorio napoletano e offrendo una serie di servizi in linea con la mission dell'Opera Don Calabria che da 40 anni promuove attività pastorali e sociali con lo scopo di sostenere i più bisognosi e gli emarginati. L'idea di offrire alle famiglie le manovre di disostruzione pediatriche nasce proprio dall'incontro dei responsabili del Centro I.A.M.M.E e i volontari Salvabimbi Onlus. Dopo aver aver partecipato ad una lezione e capito l'importanza della diffusione della conoscenza, per evitare tragedie senza senso, hanno voluto fortemente organizzarne una, in collaborazione, nello storico edificio che ospita l'istituto Don Calabria, situato nel cuore di Napoli, a due passi dell'Orto Botanico.

I.T.I.S. "AUGUSTO RIGHI" studenti a lezione SALVABIMBI

itis righi web

Bellissima e intensa mattinata di informazione e prevenzione trascorsa in compagnia dei meravigliosi studenti delle classi 1 e 2 dell'Istituto Tecnico Industriale "Augusto Righi" di Fuorigrotta Napoli, che con un'allegria contagiosa e altrettanto entusiamo e attenzione hanno preso parte alla lezione interattiva SALVABIMBI promossa da una mamma di un'alunna, infermiera, operatrice 118 sul territorio, e appassionata "FAN SALVABIMBI". Tante domande pertinenti di approfondimento e curiosità, e prove pratiche sui manichini, con addiruttura 3 splendide mamme che hanno potuto partecipare all'incontro grazie al sito www.salvabimbi.it dove hanno appreso dell'iniziativa e alla disponibilità del Dirigente Scolastico che ha aperto la struttura al territorio. Grazie a tutti e in particolare a Maria Rosaria Gallo mamma attenta e premurosa, soccorritrice per professione e moltiplicatrice del SAPERE, da oggi anche ufficialmente nel TEAM SALVABIMBI!!

SALVABIMBI al Dipartimento di Pneumologia della Seconda Università degli Studi di Napoli

salvabimbi monaldi

Si è tenuta il 3 Aprile 2014, nell'aula didattica della Scuola di Specializzazione in malattie dell'apparato respiratorio, della Seconda Università degli Studi di Napoli, presso l'Azienda Ospedaliera dei Colli "Monaldi" di Napoli, un incontro di approfondimento sulla problematica del soffocamento da corpo estraneo nei bambini, aperto ai medici specializzandi, infermieri e personale sanitaro,  promosso e organizzato dal Dott. Carlo Iadevaia, in collaborazione con il Direttore dell'unità Operativa Complessa Clinica Pneuomologica Prof. Gennaro Mazzarella e l'Associazione SalvaBimbi. La lezione teorica e le dimostrazioni con esercitazioni pratiche sono state curate dai volontari dell'Associazione SalvaBimbi, docenti sanitari, istruttori nazionali di BLSD. Grande entusiasmo tra i partecipanti che hanno apprezzato molto l'iniziativa.

Firmato protocollo d'intesa con la PROVINCIA DI NAPOLI

protocollo di intesa provincia salvabimbi e age

Dal 19 Marzo 2014 è operativo il protocollo d'intesa siglato dalle associazioni SalvaBimbi Onlus e Associazione dei Genitori della Campania AGE con la Provincia di Napoli,  per la diffusione alla comunità delle manovre salva vita. Le firme sono state poste in calce sul documento ufficiale, dalle autorità competenti, e dai rispettivi Rappresentanti Legali delle Associazioni, in occasione di un altro evento importante, l'inaugurazione della palestra del Liceo Elsa Morante di Scampia (Na). La cerimonia si è svolta alla presenza, del Questore di Napoli Guido Maria Marino, della Preside dell'istituto la prof.ssa Maria Rosaria Cotroni, del maestro di Judo Gianni Maddaloni, e dei tanti studenti presenti che hanno accolto l'iniziativa con un lungo e caloroso applauso. Il documento a firma del presidente SalvaBimbi Onlus Domenico Buonanno, Age Campania Rosaria D'Anna, per l'ente Provincia di Napoli, Assessorato alle Politiche Giovanili Giovanna Del Giudice, Assessorato alle Politiche Scolastiche Maurizio Moschetti e Assessorato alle Attività produttive Ciro Alfano, è finalizzato ad avviare una collaborazione per offrire al territorio napoletano, attraverso un programma itinerante presso gli istituti di competenza dell'Ente di PIazza Matteotti,

Le manovre SALVABIMBI alI'Istituto Comprensivo "L.V. BEETHOVEN" di Casaluce (CE)

preside beethoven casaluce

Bellissimo e piacevole appuntamento con la disostruzione pediatrica per i volontari SALVABIMIBI con i docenti, collaboratori e personale ATA della scuola dell'infanzia e primaria dell'Istituto Comprensivo "L. V. Beethoven" di Casaluce (CE). A fine lezione tutti d'accordo sull'importanza di apprendere le manovre ed estendere tale possibilità anche ai genitori. Grande e fattiva collaborazione degli amici volontari dell'Associazione Nazionale Carabinieri di Teverola, con i quali si è stabilito un fondamentale e prezioso feeling. Ottima intesa con il Preside (medico) molto sensibile e attento alla prevenzione con il quale si avvieranno, con grande soddisfazione, anche altri progetti per la sicurezza della scuola e del personale a tutela dei bambini e delle loro famiglie.

Preghiera SALVABIMBI

signore aiutaOgni anno in Italia perdono la vita 50 bambini a causa del soffocamento da corpo estraneo, uno a settimana (dati SIP). La maggior parte di essi può essere salvato grazie ad un tempestivo e corretto intervento di chi gli sta vicino in quei primi drammatici momenti. Il paradosso è che nonostante siano riconosciute, in ambito mondiale, come manovre SALVA VITA, le manovre di disostruzione pediatriche, sono ancora troppo poco conosciute nel nostro Paese e addirittura molto spesso, snobbate negli ambienti scolastici e pubblici. Ogni settimana siamo costretti a leggere di notizie tragiche di morti evitabili, quando invece basterebbe rendere l'apprendimento di queste semplici tecniche, obbligatorie per legge, in tutti i locali pubblici (specie dove ci sono punti di ristoro), nei centri commerciali, aziende e nelle scuole. Ci vuole tanto a capirlo?? Speriamo vivamente che la preghiera di questo bimbo, non resti vana.

Pagina 10 di 12

Calendario Eventi

Luglio 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Prossimi Eventi

Non ci sono imminenti eventi per questa categoria
  Lezioni Interattive
   BLS-D
   Corsi
  Manifestazioni ed Eventi
  Maxi Eventi

 

Protocolli d'Intesa

Siglato protocollo d'intesa con Rotary Club Campania - Napoli

rotary club campania napoli

 

 

Siglato protocollo d'intesa con il Comune di Napoli - III Municipalità

comune di napoli

SalvaBimbi Training Center

 

logo training center per sito

Siglato protocollo d'intesa con l'Associazione RespiriAmo

 

logo respiriamo

 

 

SalvaBimbi Centro di Formazione IRC-COM

Logo-IRCCOM-quadrato

SalvaBimbi Ente di Formazione BLS-D accreditato dalla Regione Campania

Decreto Dirigenziale n. 63 del 14/11/2014

regione campania

Siglato protocollo d'intesa con FISTel - CISL CAMPANIA

 

Logo Cisl

LOGOO-Fistel

Patrocinio C.O.RE.-C.O.T. 118 NAPOLI

 

logo 118

logo 118

Siglato protocollo d'Intesa con l'Associazione Nazionale Carabinieri

logo-anc

Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Le Fate di Arianna

logo LE FATE DI ARIANNA

 

Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica Militare Italiana - A.N.U.A.

anua

 


Siglato Protocollo d'intesa con la Provincia di Napoli

Logo provincia di Napoli

Siglato Protocollo d'Intesa con il Tribunale dei Diritti del Malato
 
 
tribunale malato
 TRIBUNALE DIRITTI DEL MALATO
Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Italiana Genitori
AGE Campania
 
logo-age1
REGIONE CAMPANIA

LA TUA FIRMA

CONTRO IL NON SAPERE

SALVABIMBI TV

.

AIUTACI AD AIUTARE

 

Foto SalvaBimbi

Ragazzi qualche mese fa siamo venuti a una delle vostre dimostrazioni e, purtroppo, due giorni fa mio marito ha dovuto praticare la manovra proprio su mio figlio. ...... fortunatamente tutto è andato bene. All'ora ero entusiasta di quello che fate. ..ora vi ringrazio dal profondo del cuore per il vostro operato. Approfitto per farvi gli auguri di buone feste e ancora. ... Grazieeeeeee

Anna Guercia - 23/12/2014

Oggi mi è successa una cosa improvvisa, inaspettata che mai avrei potuto immaginare che proprio a me potesse capitare. Durante il pranzo a mio figlio Matteo è andato storto un pezzetto di pollo bloccandosi alla gola, l'ho visto subito in difficoltà, in quel momento si va nel panico, ma nonostante ciò, ho avuto la prontezza e fermezza di agire con le manovre di disostruzione imparate ad un corso. Tutto si è risolto nel migliore dei modi tra i pianti di mio figlio. Ringrazio Dio è il giorno che andai ad imparare le manovre. Se vi capita l'occasione, non esitate andate ad imparare le manovre di disostruzione pediatriche, oggi io ho salvato la vita a mio figlio, e potrei salvarla a chiunque!!!!

Ilenia Savarese - 12/07/2014

Credo di aver salvato la vita a mio figlio e grazie a voi, xche' poi ho elaborato tutto dopo quando mi ero tranquillizza

Stavo facendo i piatti dando le spalle a Nicolò, mio marito che lo aveva davanti, all'improvviso sento che lo chiama con una voce strana, io di scatto mi giro e lo vedo con la testa rivolta verso il basso con gli occhi quasi all'insù cmq era sotto shock si vedeva che nn respirava, così io ho lasciato tutto, lo preso in braccio e lui era molle nei movimenti, così l'ho afferrato poggiato sulla mia gamba e gli ho dato un colpo dietro il torace e subito ha cominciato a piangere questione di secondi.

A volte penso una cosa e nn mi do pace, se mio marito non era presente in quel momento io continuavo a fare i piatti Nicolò nn emetteva suoni, cavolo potevo trovarlo senza vita.

Rosanna Esposito - 19/06/2014

Circa 12/13 giorni fa nella scuola dove lavoro si è tenuto il corso salvabimbi... interessantissimo
Be ieri stavo morendo con un sorso d'acqua andatomi di traverso...
Grazie al tempestivo intervento della collega... che ha eseguito tutte le manovre del caso sono viva grazie a voi e un grazie speciale va alla mia collega...dimenticavo lavoro alla domus pueri calata capodichino napoli
Grazie ancora♡

4 Giugno 2014 - Anna Tammaro

Salve, oggi a pranzo un bimbo a messo in bocca vari pezzettini di arista di maiale e mentre stavo per dirgli che era troppa il suo volto è diventato bordeaux ed ha spalancato la bocca facendo molta fatica a tossire . Mi sono subito avvicinata, l'ho tranquillizzato, l'ho fatto alzare in piedi e mi sono chinata dietro di lui praticando la manovra di Heimlich. Alla prima pressione ha tirato fuori il boccone quasi "spruzzandolo via". Dopo si è ammutolito e mi ha fissata , come uno che vede la morte con gli occhi e non riesce a credere che sia andata bene. Non so se sono stata brava o miracolata quel che è certo è che senza il vostro corso non avrei avuto quella prontezza nei riflessi e quella sicurezza che c'era un modo per liberarlo ed io lo conoscevo! Non so perchè non gli ho dato prima i colpetti tra le scapole, mi è venuto spontaneo l'altro metodo. Non ho riferito alla mamma l'accaduto per non creare allarmismi e poi sono un tipo riservato. Grazie mille per il vostro prezioso operato.

Napli, 14 Maggio 2014 - Testimonianza della Maestra Rosa M.

Buona sera. Mi chiamo Vincenzo Punzolo ed ho seguito il corso salva bimbi a Novembre, sono laureato in Infermieristica e per hobby mi capita spesso di fare l'animatore nelle feste per bambini, un paio di settimane fa mi è capitato di eseguire la manovra di disostruzione causata da un pop corn, la bimba aveva 5 anni e non ho potuto eseguire la manovra di heimlich, ma ho messo la bimba sulle mie ginocchia ed effettuato i colpi all'altezza delle scapole, mi sono reso conto del panico che si è creato intorno, perché tutti mi guardavano con occhi sgranati e c'era chi urlava e piangeva...e non so come spiegare, ma ho avuto la lucidità di effettuare subito la manovra... Però mi sono reso conto che bisogna sentirsi pronti, ma soprattutto mantenere la calma, perché farsi prendere dal panico è molto facile, infatti io ho reagito come se non ci fosse nessuno intorno a me, però devo dire GRAZIE al vostro corso perché mi è stato davvero utile per questi drammatici eventi!

Auguro a tutti voi una Serena Pasqua rendendomi disponibile per testimonianza !

Tanti saluti

Vincenzo Punzolo

 

La Bacheca dei Visitatori

387676
Menu

Copyright ©2013 ASSOCIAZIONE SALVABIMBI
Sede Legale Via E.Scaglione 504 Bis 80145 Napoli 
 CF 95185740636


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.