Cerca nel Sito

Sei qui: HomeChi SiamoLo StaffSoci Fondatori

Soci Fondatori

SOCI FONDATORI: 

RITA ALFANO

ALESSANDRA BRIANTI

DOMENICO BUONANNO

ANTONIO RUSSO

DOMENICO ZAZZARO

 

 

 

----

Antonio Russo e Alessandra Brianti

soci fondatori

                                           

 

Moglie e marito hanno intrapreso questo cammino con Domenico Buonanno già dalla Croce Rossa diventando volontari del soccorso.

La loro esperienza in ambito sanitario, Antonio laureato Tecnico sanitario di radiologia medica e Alessandra Infermiera nonché infermiera pediatrica in possesso di laurea specialistica, ha fatto sì che l’avvicinarsi ad un mondo nuovo, quello del volontariato,potessero rafforzarsi e rendersi disponibili per chi  avesse bisogno. L’incontro con Domenico avviene quando Alessandra intraprende, nell’ambito del Cardarelli , una nuova esperienza lavorativa diventando infermiera operatrice di centrale operativa 118. 

Il coinvolgimento della cultura dell’emergenza da parte di Domenico nei confronti di Alessandra renderà quest’ultima appassionata di un nuovo mondo quello della disostruzione pediatrica del dottor Marco Squicciarini.

Ben presto questa passione viene trasmessa al marito Antonio fin al punto di diventare entrambi istruttori di manovre di disostruzione pediatrica in Croce Rossa.

L’incontro con il Dott. Marco Squicciarini fissa un evento ben preciso della propria carriera professionale a tal punto da sposare in modo completo il grande progetto che il dottor Squicciarini aveva in mente, rendere tutti capaci di salvare un bambino.

Questo fu l’inizio di tante tappe che ci hanno portato nelle scuole,nelle case,insomma dovunque si potesse diffondere l’idea del soccorso. Tanti giorni insieme a volte anche senza pranzare ci si è mossi sotto la bandiera della CRI credendo ciecamente in cosa si stesse facendo.

Man mano che si andava avanti ci si rendeva conta che la passione cresceva e che le politiche territoriali della CRI iniziavano a diventare strette. Molto dobbiamo all’esperienza in CRI ma diventava sempre piu crescente l’idea di diffondere le manovre anche fuori da quegli schemi logistici che ci frenavano sempre di più fino a quando la decisione di seguire i passi del Dottor Squicciarini che in quel momento allargava i suoi orizzonti guardando oltre la CRI insieme alla federazione dei pediatri aveva intrapreso un nuovo cammino più ampio.

Noi con lui ci siamo formati attraverso la federazione come istruttori di PBLSD acquisendo in modo definitivo quelle competenze di rianimazione cardiopolmonare e disostruzione nel bambino e nel lattante.

Sotto la bandiera della federazione dei pediatri abbiamo iniziato un nuovo percorso che ci ha permesso di allargare i confini delimitati dalla CRI e portare la conoscenza  ovunque.

Insieme a Domenico si è stabilito subito un feeling capace di creare lezioni interattive in cui noi tre e suo cugino Mimmo siamo gli attori ,e le maestre con i genitori i protagonisti di un vero e proprio coinvolgimento anche attraverso scenette e mimi capaci di far trasformare l’evento piu tragico in una comunicazione leggera ma efficace. 

Improvvisamente ci siamo accorti che era giunto il momento di intraprendere un cammino da soli perchè la scienza è conoscenza, ma non abbastanza per guarire i mali del mondo.

Quindi abbiamo fondato insieme l’associazione Salvabimbi che ci permette di muoverci in tutta libertà non solo per diffondere le manovre o la rianimazione cardiopolmonare al soccorritore, ma la possibilità di cambiare culturalmente ,attraverso i mezzi e le esperienze di ogni socio, il modo di vivere e di occuparsi del prossimo.

La scuola è il punto di partenza affinché si possa trasformare la curiosità e l’energie che ogni adolescente possiede in una unica idea salvare il prossimo.

Oggi ci troviamo in un punto di partenza e non di arrivo che apre orizzonti nuovi grazie all’esperienza professionale di Domenico Buonanno e soprattutto al  carisma del dottor Marco Squicciarini nostro presidente onorario.

Antonio & Alessandra

 

---

 Domenico Zazzaro

zazzaro domenico

 

 

Un cordiale benvenuto a chi sta leggendo queste righe, mi presento, mi chiamo Domenico Zazzaro ho 38 anni, diplomato Geometra.

Il percorso che mi ha portato a divenire Socio fondatore di questa Associazione nasce in un pomeriggio del 2011. Quel pomeriggio mi trovavo a casa di mio cugino Domenico Buonanno, che mi parlò del dottor Marco Squicciarini e della sua missione.

Appassionatomi al progetto decido di intraprendere il loro stesso percorso diventando, dapprima, volontario della Croce Rossa Italiana e poi, nel Maggio del 2012, Istruttore di Manovre di Disostruzione Pediatriche, avendo seguito un corso, a Lucca, insieme ad Alessandra Brianti e Antonio Russo.

Una splendida esperienza che ha arricchito il mio bagaglio culturale e personale. Rientrato a Napoli inizio il mio percorso di diffusione, che nel giro di pochi mesi mi porta, insieme ai miei futuri soci, persone speciali su cui fare sempre affidamento, in giro per scuole, chiese, aziende, manifestazioni di piazza ecc. , dedicando con passione intere giornate, a volte anche senza pranzare. 

Nel giro di qualche mese divento Referente Locale della CRI. 

Volendo accrescere la voglia di formazione, ad Aprile 2013, mi iscrivo ad un corso PBLSD tenuto dalla federazione dei pediatri FIMP e, nel  Giugno 2013, divento Istruttore della Salvamento Academy. 

Al seguito di tutte queste esperienze, io, Domenico  Alessandra e Antonio, ci siamo resi conto che, per diffondere a quante più persone possibili le manovre di disostruzione da corpo estraneo e rianimazione cardiopolmonare, bisognava intraprendere un percorso tutto nostro, che ci ha portato nel Giugno 2013 a fondare l‘ASSOCIAZIONE SALVABIMBI ONLUS.

Domenico

---

Calendario Eventi

Novembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Prossimi Eventi

Non ci sono imminenti eventi per questa categoria
  Lezioni Interattive
   BLS-D
   Corsi
  Manifestazioni ed Eventi
  Maxi Eventi

 

Protocolli d'Intesa

Siglato protocollo d'intesa con Rotary Club Campania - Napoli

rotary club campania napoli

 

 

Siglato protocollo d'intesa con il Comune di Napoli - III Municipalità

comune di napoli

SalvaBimbi Training Center

 

logo training center per sito

Siglato protocollo d'intesa con l'Associazione RespiriAmo

 

logo respiriamo

 

 

SalvaBimbi Centro di Formazione IRC-COM

Logo-IRCCOM-quadrato

SalvaBimbi Ente di Formazione BLS-D accreditato dalla Regione Campania

Decreto Dirigenziale n. 63 del 14/11/2014

regione campania

Siglato protocollo d'intesa con FISTel - CISL CAMPANIA

 

Logo Cisl

LOGOO-Fistel

Patrocinio C.O.RE.-C.O.T. 118 NAPOLI

 

logo 118

logo 118

Siglato protocollo d'Intesa con l'Associazione Nazionale Carabinieri

logo-anc

Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Le Fate di Arianna

logo LE FATE DI ARIANNA

 

Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica Militare Italiana - A.N.U.A.

anua

 


Siglato Protocollo d'intesa con la Provincia di Napoli

Logo provincia di Napoli

Siglato Protocollo d'Intesa con il Tribunale dei Diritti del Malato
 
 
tribunale malato
 TRIBUNALE DIRITTI DEL MALATO
Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Italiana Genitori
AGE Campania
 
logo-age1
REGIONE CAMPANIA

LA TUA FIRMA

CONTRO IL NON SAPERE

.

AIUTACI AD AIUTARE

 

Foto SalvaBimbi

Ragazzi qualche mese fa siamo venuti a una delle vostre dimostrazioni e, purtroppo, due giorni fa mio marito ha dovuto praticare la manovra proprio su mio figlio. ...... fortunatamente tutto è andato bene. All'ora ero entusiasta di quello che fate. ..ora vi ringrazio dal profondo del cuore per il vostro operato. Approfitto per farvi gli auguri di buone feste e ancora. ... Grazieeeeeee

Anna Guercia - 23/12/2014

Oggi mi è successa una cosa improvvisa, inaspettata che mai avrei potuto immaginare che proprio a me potesse capitare. Durante il pranzo a mio figlio Matteo è andato storto un pezzetto di pollo bloccandosi alla gola, l'ho visto subito in difficoltà, in quel momento si va nel panico, ma nonostante ciò, ho avuto la prontezza e fermezza di agire con le manovre di disostruzione imparate ad un corso. Tutto si è risolto nel migliore dei modi tra i pianti di mio figlio. Ringrazio Dio è il giorno che andai ad imparare le manovre. Se vi capita l'occasione, non esitate andate ad imparare le manovre di disostruzione pediatriche, oggi io ho salvato la vita a mio figlio, e potrei salvarla a chiunque!!!!

Ilenia Savarese - 12/07/2014

Credo di aver salvato la vita a mio figlio e grazie a voi, xche' poi ho elaborato tutto dopo quando mi ero tranquillizza

Stavo facendo i piatti dando le spalle a Nicolò, mio marito che lo aveva davanti, all'improvviso sento che lo chiama con una voce strana, io di scatto mi giro e lo vedo con la testa rivolta verso il basso con gli occhi quasi all'insù cmq era sotto shock si vedeva che nn respirava, così io ho lasciato tutto, lo preso in braccio e lui era molle nei movimenti, così l'ho afferrato poggiato sulla mia gamba e gli ho dato un colpo dietro il torace e subito ha cominciato a piangere questione di secondi.

A volte penso una cosa e nn mi do pace, se mio marito non era presente in quel momento io continuavo a fare i piatti Nicolò nn emetteva suoni, cavolo potevo trovarlo senza vita.

Rosanna Esposito - 19/06/2014

Circa 12/13 giorni fa nella scuola dove lavoro si è tenuto il corso salvabimbi... interessantissimo
Be ieri stavo morendo con un sorso d'acqua andatomi di traverso...
Grazie al tempestivo intervento della collega... che ha eseguito tutte le manovre del caso sono viva grazie a voi e un grazie speciale va alla mia collega...dimenticavo lavoro alla domus pueri calata capodichino napoli
Grazie ancora♡

4 Giugno 2014 - Anna Tammaro

Salve, oggi a pranzo un bimbo a messo in bocca vari pezzettini di arista di maiale e mentre stavo per dirgli che era troppa il suo volto è diventato bordeaux ed ha spalancato la bocca facendo molta fatica a tossire . Mi sono subito avvicinata, l'ho tranquillizzato, l'ho fatto alzare in piedi e mi sono chinata dietro di lui praticando la manovra di Heimlich. Alla prima pressione ha tirato fuori il boccone quasi "spruzzandolo via". Dopo si è ammutolito e mi ha fissata , come uno che vede la morte con gli occhi e non riesce a credere che sia andata bene. Non so se sono stata brava o miracolata quel che è certo è che senza il vostro corso non avrei avuto quella prontezza nei riflessi e quella sicurezza che c'era un modo per liberarlo ed io lo conoscevo! Non so perchè non gli ho dato prima i colpetti tra le scapole, mi è venuto spontaneo l'altro metodo. Non ho riferito alla mamma l'accaduto per non creare allarmismi e poi sono un tipo riservato. Grazie mille per il vostro prezioso operato.

Napli, 14 Maggio 2014 - Testimonianza della Maestra Rosa M.

Buona sera. Mi chiamo Vincenzo Punzolo ed ho seguito il corso salva bimbi a Novembre, sono laureato in Infermieristica e per hobby mi capita spesso di fare l'animatore nelle feste per bambini, un paio di settimane fa mi è capitato di eseguire la manovra di disostruzione causata da un pop corn, la bimba aveva 5 anni e non ho potuto eseguire la manovra di heimlich, ma ho messo la bimba sulle mie ginocchia ed effettuato i colpi all'altezza delle scapole, mi sono reso conto del panico che si è creato intorno, perché tutti mi guardavano con occhi sgranati e c'era chi urlava e piangeva...e non so come spiegare, ma ho avuto la lucidità di effettuare subito la manovra... Però mi sono reso conto che bisogna sentirsi pronti, ma soprattutto mantenere la calma, perché farsi prendere dal panico è molto facile, infatti io ho reagito come se non ci fosse nessuno intorno a me, però devo dire GRAZIE al vostro corso perché mi è stato davvero utile per questi drammatici eventi!

Auguro a tutti voi una Serena Pasqua rendendomi disponibile per testimonianza !

Tanti saluti

Vincenzo Punzolo

 

La Bacheca dei Visitatori

417044

Copyright ©2013 ASSOCIAZIONE SALVABIMBI
Sede Legale Via E.Scaglione 504 Bis 80145 Napoli 
 CF 95185740636


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.