Cerca nel Sito

Sei qui: Home

Afragola, lezione SalvaBimbi al Musical Village

musical village

Afragola - Il giorno 30 Aprile 2014 nella sala teatro del Musical Village si è tenuta una lezione gratuita sulle manovre di disostruzione pediatriche, promossa ed organizzata dalla scuola di musica in collaborazione con i volontari dell'Associazione SalvaBimbi. L'incontro, patrocinato dall'Associazione Genitori della Campania, è stato tenuto da docenti sanitari dell'area emergenza 118, istruttori nazionali di BLSD ed è durato circa 2 ore, con alternanza di teoria con proiezione di slides e video e pratica, con dimostrazioni ed esercitazioni sui manichini. L'iniziativa aperta alla cittadinanza ha avuto come finalità la sensibilizzazione e l'informazione dei partecipanti verso una problematica molto sentita e che colpisce 50 bambini ogni anno. La maggior parte dei bambini che va incontro ad ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo, può salvarsi con un intervento corretto e tempestivo di chi gli sta vicino. Perchè per chi conosce salvare un bambino è facile come un respiro.

Marano, all'istituto "Papa Luciani" bimbi sicuri

istituto papa luciani marano

Marano di Napoli - Grande interesse per la lezione sulle manovre di disostruzione pediatriche, organizzata per tutto il personale e per i genitori dei piccoli alunni, dell'Istituto "Papa Luciani" il giorno 15 Aprile 2014. L'evento totalmente gratuito, si è tenuto nella sala teatro della scuola, ed è stato condotto da esperti docenti sanitari, professionisti dell'area emergenza 118, istruttori nazionali BLSD, volontari dell'Associazione Salvabimbi Onlus. L'iniziativa si è articolata in due sessioni, la prima parte teorica con proiezione di slides e video, e la seconda parte pratica con dimostrazioni ed esercitazioni sui manichini. Troppo spesso, ha sottolineato il Presidente SalvaBimbi, dott. Domenico Buonanno, in caso di tragedie, l'attenzione si focalizza sui tempi di intervento del personale del 118, tralasciando che in caso di soffocamento da corpo estraneo, la differenza la fa il cosiddetto soccorritore occasionale, colui che sta vicino al bambino, in quei primi momenti (maestra, genitore, ecc.).

SalvaBimbi Onlus. Campagna 5 per mille 2014. La tua firma contro il NON SAPERE

dona il 5 per mille

Dona il 5x1000 a SalvaBimbi Onlus (iscritta all'anagrafe Onlus - Ag. Entrate - Dir. Reg. Campania n 3836/2014)

 Il tuo contributo sosterrà i nostri progetti di solidarietà, le nostre campagne di informazione e sensibilizzazione a favore della cultura del soccorso e della prevenzione, in particolar modo contro quel maledetto "NON SAPERE" che ogni anno si porta via 50 bambini per soffocamento da corpo estraneo. Insieme possiamo, perchè "salvare un bambino è facile come un respiro". Il codice fiscale dell'Associazione SalvaBimbi Onlus è 951 857 406 36

Sicurezza a scuola: al 16° circolo comunale di Napoli una lezione SALVABIMBI

16 circolo comunale san pietro

Napoli - Il giorno 14 Aprile 2014, nei locali della scuola di via Filandare a San Pietro a Patierno, si è tenuta una lezione sulle manovre di disostruzione pediatriche promossa ed organizzata dal 16° Circolo Comunale, in collaborazione con l'Associazione SalvaBimbi Onlus. Hanno preso parte all'iniziativa, voluta fortemente dalla Dirigente Scolastica, tutto il corpo docente e collaboratori, che per l'occasione si sono trattenuti oltre il proprio orario di servizio. I volontari SalvaBimbi, istruttori nazionali di tecniche di rianimazione di base, hanno mostrato come intervenire in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo nel lattante, nel bambino e anche nell'adulto, insegnando come comportarsi in quei primi drammatici momenti. Purtroppo in Italia, il dato è allarmante, 50 bambini perdono la vita per tale problematica, spesso per un comportamento scorretto di chi gli sta vicino. Bastano, invece, pochi gesti, una manovra corretta per salvare tante piccole vite.

Disostruzione pediatrica. Dott. Francesco Pastore: "Non dobbiamo fermarci..."

dottore pastore

Con questa intervista inauguriamo una nuova rubrica del nostro sito, che avrà lo scopo di far conoscere meglio alla popolazione alcuni esperti di rilievo nazionale, e i tanti volontari impegnati in quella che può definirsi una vera e propria missione: diffondere le manovre salva vita con l'obiettivo di azzerare le morti per soffocamento da corpo estraneo. Non potevamo non iniziare dal Dott. Francesco Pastore, pediatra, formatore nazionale di istruttori, professionista dal cuore d'oro.

Dottor Francesco Pastore Lei è un pediatra che oltre a svolgere in maniera eccezionale la sua professione di medico, autore di tantissime pubblicazioni e studi a favore dei bambini, ha abbracciato in pieno anche la missione del volontariato e soprattutto della diffusione della conoscenza delle manovre di disostruzione pediatriche. Cosa l'ha spinto ad intraprendere questa vera e propria missione?

"MARANO COMUNE SALVABIMBI" continua il progetto per le scuole

consigliera titty astarita marano salva bimbi

Marano di Napoli - Si è tenuta nella Sala del Consiglio Comunale di Marano di Napoli, il giorno 14 Aprile 2014, il secondo appuntamento con le manovre salva bimbi per le scuole materne ed elementari pubbliche del territorio maranese. Questa volta presenti all'appuntamento il personale scolastico dei Plessi Amanzio - Ranucci - Alfieri. Il progetto è stato fortemente voluto dall'amministrazione comunale, promosso ed organizzato dall'Assessore alla Salute dott. Domenico D'Ambra e dalla Consigliera Titty Astarita, in collaborazione con le Associazioni SalvaBimbi e Alice Volontariato. A tenere la lezione docenti sanitari provenienti dall'area emergenza 118, istruttori nazionali di manovre di rianimazione BLSD. L'incontro si è articolato in due sessioni, teoria e pratica. Grande interazione tra pubblico e istruttori, tantissime le domande di approfondimento.

San Gennaro Vesuviano, una "Giornata del Cuore" in ricordo di Arianna

10289402 741503725883869 1806613908 o

San Gennaro Vesuviano - Quella del 25 Aprile 2014 è stata per San Gennaro Vesuviano una data particolare, una intera giornata dedicata al ricordo della piccola Arianna, venuta a mancare a causa di un boccone di mozzarella, l'anno scorso, nel giorno più bello della sua vita, la prima Comunione. I suoi meravigliosi genitori Luigi e Katia fondatori dell'Associazione Le Fate di Arianna Onlus, con i suoi splendidi volontari, hanno voluto fortemente donare alla popolazione, una giornata di sport, divertimento e prevenzione in attuazione del progetto ARYAVITA per la diffusione delle manovre salva vita e defibrilaltori sul territorio. La giornata è iniziata al mattino con la Partita del Cuore che ha visto la partecipazione di tanti attori e cantanti, accorsi per l'occasione, e proseguita nel pomeriggio con uno spazio giochi all'aperto con gonfiabili per bambini, e un seminario di approfondimento sulla salute e prevenzione in età pediatrica aperto alla Comunità.

Roma, istruttori SalvaBimbi, al primo corso BLSD al mondo per non vedenti

roma corso ciechi

Roma - Sala Promoteca del Campidoglio - Mercoledi 16 Aprile 2014, si è svolto a Roma, il primo corso al mondo di BLSD/PBLSD (manovre di rianimazione e disostruzione per adulto e pediatrico con abilitazione all'uso del defirilaltore) per non vedenti e ipovedenti. L'evento promosso ed organizzato dalla rete nazionale di alta formazione Salvamento Academy ha visto coinvolti 100 istruttori provenienti da ogni parte d'Italia, ottenendo il patrocinio del Ministero della Salute. Tra quei magnifici 100 c'erano anche i volontari dell'Associazione SalvaBimbi Onlus, selezionati per l'occasione. Primo caso al mondo, in cui persone non vedenti e ipovedenti, sono state addestrate a rianimare e usare il defibrillatore con possibilità di diventare anche istruttori. La giornata si è svolta con una prima sessione dedicata proprio agli istruttori, in cui il Prof. Luciano Domenicali e Giuliano Frittelli presidente provinciale dell'Unione Italiana dei Ciechi e Ipovedenti di Roma hanno illustrato la metodologia di approccio e le tecniche di comunicazione, sottolineando gli accorgimenti per riuscire ad illustrare correttamente le slides e trasmettere il contenuto di un corso sia teorico che pratico: quando vi rivolgete ad un cieco, parlategli immaginando di stare a telefono.

Napoli, rischia di soffocare con un popcorn durante una festa, bimba di 5 anni, salvata dall'animatore

popcorn famigliaNapoli - Ha solo 5 anni la piccola che ha rischiato di soffocare con un popcorn, finitole di traverso, nel corso di una festa, mentre era intenta a divertirsi con gli altri bambini della sua età. Grazie alla prontezza di riflessi ed alla preparazione dell'animatore, la tragedia è stata evitata per un soffio. A raccontarci l'accaduto, Vincenzo Punzolo, di professione Infermiere, con un grande hobby animare le feste per bambini. Tutto stava andando bene, era una tranquilla e armoniosa festa di compleanno, quando a un certo punto la piccola Alessia (nome di fantasia), inizia a tossire e a cambiare colore.

Olbia, salva il nipotino di 2 anni, grazie alla manovra di Heimlich vista in TV

biscotto ringo

Olbia - Stava soffocando con un biscottino, la prontezza di riflesso e il coraggio della zia, fanno si che ci sia il lieto fine. Emozionante la testimonianza che di seguito riportiamo pervenuta a Domenico Buonanno presidente dell'Associazione Salvabimbi Onlus.

Ciao Domenico, spero tu stia bene. Noi ci siamo presi uno spavento tremendo oggi. Il mio nipotino di due anni che controlliamo a vista costantemente essendo piuttosto vivace, si è infilato in bocca un intero biscotto, di quelli tondi e duri, i Ringo, per intenderci. È stata davvero una frazione di secondo, lo abbiamo sentito tossicchiare e poi si è portato la manina alla gola. Aveva gli occhi sbarrati, non mi leverò mai più quell'immagine dalla mente, credo. Sua madre era impietrita, le ho urlato di chiamare il 118, io fortunatamente ho avuto modo di vedere il Dott Squicciarini in varie trasmissioni televisive mostrare le manovre di disostruzione, e ho sempre seguito con molto interesse, per fortuna, oggi posso dire. Ho acchiappato mio nipote, me lo son messo sulle ginocchia e ho dato i colpi tra le scapole ma non succedeva nulla. Terrore puro, stava iniziando a lasciarsi andare, sentivo quasi come se stesse svenendo.

PASQUA "SALVABIMBI" al Centro Commerciale MEDI' di Teverola (Ce)

pasqua salvabimbi al centro commerciale medi

Teverola (Ce) - Grande entusiasmo e interesse per la dimostrazione delle manovre salva bimbi, che si è tenuta presso il Centro Commerciale Medì di Tevrola, in occasione della tradizionale distribuzione delle uova pasquali a tutti i bambini. Più di 500 le uova di cioccolata, contenute, nell'uovo gigante, donate alle famiglie presenti che oltre a portarsi a casa, per i loro piccoli, il simbolo della festività della Pasqua, hanno potuto assistere e fare proprie le tecniche di primo soccorso, in caso di soffocamento da corpo estraneo. L'iniziativa dall'alto valore sociale, è stata fortemente voluta dal Direttore del Centro Commerciale, Dott. Nunzio Farfalla, neo papà, molto sensibile alla problematica che già in altre occasione ha ospitato i volontari dell'Associazione SalvaBimbi. Nel corso dell'evento, il Direttore, ha voluto ribadire tutto il suo impegno e sostegno a favore del progetto SalvaBimbi per la diffusione della conoscenza delle manovre salva vita, con altre meravigliose iniziative informative per le famiglie che ogni giorno affollano il suo centro commerciale.

Tutti possono salvare una vita: a Roma il primo corso al mondo di rianimazione BLSD per non vedenti

corso blsd non vedentiROMA. Si terrà a Roma, nella Sala Promoteca del Campidoglio, il giorno 16 Aprile 2014, il primo corso al mondo di rianimazione cardio/polmonare per lattante, bambno e adulto, con abilitazione all'uso del Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE) per non vedenti, sotto l'alto patrocinio del Presidente della Repubblica. L'evento promosso ed organizzato dalla Salvamento Academy di Stefano Mazzei, centro di formazione TWO LIFE del Dott. Marco Squicciairni, in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi di Roma, ha ottenuto per l'occasione anche il patrocinio del Ministero della Salute e del Collegio IPASVI di Roma e vedrà impeganti 100 istruttori nazionali BLSD della rete Salvamento Academy, che interverrano da ogni parte d'Italia, per guidare e facilitare l'apprendimento di altrettante mamme non vedenti, formate e certificate grazie anche al supporto del manuale contenente le tecniche salva vita stampato in braille. Prenderanno parte a questa importante iniziativa, selezionati tra centinaia di docenti in tutta Italia, anche i volontari dell'Associazione SalvaBimbi Onlus, istruttori del centro di formazione SalvaBimbi di Salvamento Academy.

Pagina 9 di 12

Calendario Eventi

Gennaio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Prossimi Eventi

Non ci sono imminenti eventi per questa categoria
  Lezioni Interattive
   BLS-D
   Corsi
  Manifestazioni ed Eventi
  Maxi Eventi

 

Protocolli d'Intesa

Siglato protocollo d'intesa con Rotary Club Campania - Napoli

rotary club campania napoli

 

 

Siglato protocollo d'intesa con il Comune di Napoli - III Municipalità

comune di napoli

SalvaBimbi Onlus BLSD

 

LOGO BLSD

Siglato protocollo d'intesa con l'Associazione RespiriAmo

 

logo respiriamo

 

 

SalvaBimbi Centro di Formazione IRC-COM

Logo-IRCCOM-quadrato

SalvaBimbi Ente di Formazione BLS-D accreditato dalla Regione Campania

Decreto Dirigenziale n. 79 del 17/11/2016

regione campania

Siglato protocollo d'intesa con FISTel - CISL CAMPANIA

 

Logo Cisl

LOGOO-Fistel

Patrocinio C.O.RE.-C.O.T. 118 NAPOLI

 

logo 118

logo 118

Siglato protocollo d'Intesa con l'Associazione Nazionale Carabinieri

logo-anc

Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Le Fate di Arianna

logo LE FATE DI ARIANNA

 

Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Nazionale Ufficiali Aeronautica Militare Italiana - A.N.U.A.

anua

 


Siglato Protocollo d'intesa con la Provincia di Napoli

Logo provincia di Napoli

Siglato Protocollo d'Intesa con il Tribunale dei Diritti del Malato
 
 
tribunale malato
 TRIBUNALE DIRITTI DEL MALATO
Siglato Protocollo d'Intesa con l'Associazione Italiana Genitori
AGE Campania
 
logo-age1
REGIONE CAMPANIA

LA TUA FIRMA

CONTRO IL NON SAPERE

SALVABIMBI TV

.

AIUTACI AD AIUTARE

 

Foto SalvaBimbi

Ragazzi qualche mese fa siamo venuti a una delle vostre dimostrazioni e, purtroppo, due giorni fa mio marito ha dovuto praticare la manovra proprio su mio figlio. ...... fortunatamente tutto è andato bene. All'ora ero entusiasta di quello che fate. ..ora vi ringrazio dal profondo del cuore per il vostro operato. Approfitto per farvi gli auguri di buone feste e ancora. ... Grazieeeeeee

Anna Guercia - 23/12/2014

Oggi mi è successa una cosa improvvisa, inaspettata che mai avrei potuto immaginare che proprio a me potesse capitare. Durante il pranzo a mio figlio Matteo è andato storto un pezzetto di pollo bloccandosi alla gola, l'ho visto subito in difficoltà, in quel momento si va nel panico, ma nonostante ciò, ho avuto la prontezza e fermezza di agire con le manovre di disostruzione imparate ad un corso. Tutto si è risolto nel migliore dei modi tra i pianti di mio figlio. Ringrazio Dio è il giorno che andai ad imparare le manovre. Se vi capita l'occasione, non esitate andate ad imparare le manovre di disostruzione pediatriche, oggi io ho salvato la vita a mio figlio, e potrei salvarla a chiunque!!!!

Ilenia Savarese - 12/07/2014

Credo di aver salvato la vita a mio figlio e grazie a voi, xche' poi ho elaborato tutto dopo quando mi ero tranquillizza

Stavo facendo i piatti dando le spalle a Nicolò, mio marito che lo aveva davanti, all'improvviso sento che lo chiama con una voce strana, io di scatto mi giro e lo vedo con la testa rivolta verso il basso con gli occhi quasi all'insù cmq era sotto shock si vedeva che nn respirava, così io ho lasciato tutto, lo preso in braccio e lui era molle nei movimenti, così l'ho afferrato poggiato sulla mia gamba e gli ho dato un colpo dietro il torace e subito ha cominciato a piangere questione di secondi.

A volte penso una cosa e nn mi do pace, se mio marito non era presente in quel momento io continuavo a fare i piatti Nicolò nn emetteva suoni, cavolo potevo trovarlo senza vita.

Rosanna Esposito - 19/06/2014

Circa 12/13 giorni fa nella scuola dove lavoro si è tenuto il corso salvabimbi... interessantissimo
Be ieri stavo morendo con un sorso d'acqua andatomi di traverso...
Grazie al tempestivo intervento della collega... che ha eseguito tutte le manovre del caso sono viva grazie a voi e un grazie speciale va alla mia collega...dimenticavo lavoro alla domus pueri calata capodichino napoli
Grazie ancora♡

4 Giugno 2014 - Anna Tammaro

Salve, oggi a pranzo un bimbo a messo in bocca vari pezzettini di arista di maiale e mentre stavo per dirgli che era troppa il suo volto è diventato bordeaux ed ha spalancato la bocca facendo molta fatica a tossire . Mi sono subito avvicinata, l'ho tranquillizzato, l'ho fatto alzare in piedi e mi sono chinata dietro di lui praticando la manovra di Heimlich. Alla prima pressione ha tirato fuori il boccone quasi "spruzzandolo via". Dopo si è ammutolito e mi ha fissata , come uno che vede la morte con gli occhi e non riesce a credere che sia andata bene. Non so se sono stata brava o miracolata quel che è certo è che senza il vostro corso non avrei avuto quella prontezza nei riflessi e quella sicurezza che c'era un modo per liberarlo ed io lo conoscevo! Non so perchè non gli ho dato prima i colpetti tra le scapole, mi è venuto spontaneo l'altro metodo. Non ho riferito alla mamma l'accaduto per non creare allarmismi e poi sono un tipo riservato. Grazie mille per il vostro prezioso operato.

Napli, 14 Maggio 2014 - Testimonianza della Maestra Rosa M.

Buona sera. Mi chiamo Vincenzo Punzolo ed ho seguito il corso salva bimbi a Novembre, sono laureato in Infermieristica e per hobby mi capita spesso di fare l'animatore nelle feste per bambini, un paio di settimane fa mi è capitato di eseguire la manovra di disostruzione causata da un pop corn, la bimba aveva 5 anni e non ho potuto eseguire la manovra di heimlich, ma ho messo la bimba sulle mie ginocchia ed effettuato i colpi all'altezza delle scapole, mi sono reso conto del panico che si è creato intorno, perché tutti mi guardavano con occhi sgranati e c'era chi urlava e piangeva...e non so come spiegare, ma ho avuto la lucidità di effettuare subito la manovra... Però mi sono reso conto che bisogna sentirsi pronti, ma soprattutto mantenere la calma, perché farsi prendere dal panico è molto facile, infatti io ho reagito come se non ci fosse nessuno intorno a me, però devo dire GRAZIE al vostro corso perché mi è stato davvero utile per questi drammatici eventi!

Auguro a tutti voi una Serena Pasqua rendendomi disponibile per testimonianza !

Tanti saluti

Vincenzo Punzolo

 

La Bacheca dei Visitatori

433334
Menu

Copyright ©2013 ASSOCIAZIONE SALVABIMBI
Sede Legale Via E.Scaglione 504 Bis 80145 Napoli 
 CF 95185740636


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.